Follow us on social

Point notizie e giornalismo glocal indipendente, un network che mette al centro le persone e le storie con report, data journalism e le Voices

Ultime News

Seguici sui Social

Point Notizie

  /  Copertina   /  Gli Abba tornano dopo 40 anni, la reunion è realtà

Gli Abba tornano dopo 40 anni, la reunion è realtà

Condividi sui Social

Dopo quasi 40 anni tornano con un nuovo disco gli Abba. La storica band svedese ha annunciato nella giornata di ieri l’uscita imminente di un nuovo album di inediti, i primi due singoli sono già disponibili su tutte le principali piattaforme. Agnetha, Björn, Benny e Anni-Frid torneranno a esibirsi anche dal vivo, ma non in carne e ossa: i loro ologrammi saranno di scena a Londra dal 27 maggio 2022 accompagnati da una live band di 10 elementi. 

Voyage

“I Still Have Faith In You” e “Don’t Shut Me Down” sono i titoli dei due pezzi, già online per l’ascolto in streaming, tratti dall’ultimo lavoro degli Abba. L’album Voyage uscirà il 5 novembre in tutto il mondo su etichetta Universal Music Group. La sensazione che qualcosa si stesse muovendo si era già avuta nelle scorse settimane, visto il movimento sulle pagine social del gruppo scandinavo. L’apertura del profilo ufficiale su TikTok (già seguito da oltre 1 milione di follower) aveva svelato di fatto questa attesissima reunion. I contenuti con l’hashtag #ABBA hanno raggiunto proprio su TikTok un miliardo di visualizzazioni e più di 200mila utenti hanno seguito su Youtube la diretta con cui la band ha annunciato il suo ritorno. 

Live all’Abba Arena

Il nuovo disco sarà accompagnato da uno spettacolo live molto particolare. Non ci sarà un tour, ma le esibizioni dal vivo saranno ospitate all’Abba Arena, una struttura da 3000 posti che è stata appositamente costruita al Queen Elizabeth Olympic Park di Londra. Dal 27 maggio del prossimo anno una live band di 10 elementi accompagnerà gli ologrammi di Agnetha, Björn, Benny e Anni-Frid. La versione in digitale del gruppo è stata creata grazie a settimane di riprese in motion capture effettuate da un team di 850 elementi della Industrial Light & Magic, la compagnia fondata da George Lucas. Gli avatar riproducono una versione più giovane dei quattro membri degli Abba, il loro aspetto sarà quello del 1978. Attraverso speciali tute con sensori i componenti della band svedese hanno registrato l’intero show.
“Saremo in grado di sederci tra il pubblico e guardare le nostre controparti digitali eseguire le nostre canzoni su un palco in un’arena costruita su misura a Londra la prossima primavera. Strano e meraviglioso!”, spiegano i quattro. “Stiamo davvero salpando per acque inesplorate. Con l’aiuto di noi stessi da giovani, viaggeremo nel futuro. Non è facile da spiegare, ma appunto, è qualcosa che non è mai stato fatto prima”. 

Lascia un Commento

You don't have permission to register