Follow us on social

Point notizie e giornalismo glocal indipendente, un network che mette al centro le persone e le storie con report, data journalism e le Voices

Ultime News

Seguici sui Social

La magia del fumetto riparte dai bambini con Arf Kids a Roma

Condividi sui Social

A Roma il mondo del fumetto torna protagonista, ARF! Kids riapre i battenti il 21, 22 e 23 maggio alla Città dell’Altra Economia. Da oggi apre “in presenza” la versione della rodatissima Area Kids del Festival romano che ha scelto di ripartire da giovani e giovanissimi. La manifestazione si svolgerà interamente all’aria aperta e in totale sicurezza, l’ingresso è gratuito per tutti.
Nel rispetto dei protocolli e mantenendo le distanze, sarà possibile rivivere dal vivo la bellezza dei fumetti e incontrare autrici e autori di prima grandezza nel panorama italiano dell’editoria per l’infanzia. I partecipanti potranno anche disegnare insieme dal vivo e assistere a laboratori creativi di qualità, a incontri con libri e letture grazie anche alla collaborazione delle librerie Giufà e Ottimomassimo.

Le mostre

Sono previste tre mostre, una è dedicata al Maestro Gianni De Luca nell’anno del trentennale della sua scomparsa. È stato definito “uno dei più grandi Maestri del Fumetto italiano al pari di Hugo Pratt, Guido Crepax o Sergio Toppi, la cui influenza culturale è riconosciuta da star internazionali come Frank Miller, Dave McKean o Bill Sienkiewicz”. ARF! Kids offrirà una ricca selezione di alcune delle più belle tavole originali tratte da La Trilogia Shakespeariana, Paulus e il Commissario Spada, in collaborazione con il celebre settimanale per ragazzi Il Giornalino delle Edizioni San Paolo.
Esporrà le sue tavole anche Sio, l’autore del manifesto di questa edizione di ARF! Kids e vera e propria webstar per il pubblico dei più giovani. Il celebre fumettista ha oltre 2 milioni di iscritti che lo seguono sul suo canale YouTube e può contare sulla grande community di lettori e lettrici del bimestrale Scottecs Megazine, che registra oltre 30 mila copie a numero. Sio è noto anche al di fuori della cerchia di appassionati di Fumetto per una serie di iniziative che portano il suo segno inconfondibile, come il diario scolastico Scomix, i volumi per Feltrinelli Comics, nonché autore delle ultime vignette per il mitico gelato Cucciolone.
La terza mostra è dedicata a tutti gli appassionati di Harry Potter. TU-SAI-CHI – Dissennatori e Dissennatrici per Colui-che-non-deve-essere-nominato è una straordinaria collettiva di opere inedite ispirate al celeberrimo villain della saga di di J.K. Rowling, realizzate da oltre trenta nomi tra le migliori matite della nuova scena del Fumetto italiano, come Giacomo Bevilacqua, Pera Toons, Francesco Guarnaccia, Samuel Spano, Kalina Muhova, Gloria Pizzilli, Martoz, Nova e molti altri. Si tratta di una rilettura del tema del “Male” e delle sue tante sfaccettature, realizzata in collaborazione con Tonki e interamente a sostegno di Mediterranea Saving Humans. Tutte le opere in mostra verranno messe in vendita e l’intero ricavato andrà all’ong impegnata nel salvataggio in mare di persone migranti.

I laboratori

La maggior parte dei laboratori ha già registrato il tutto esaurito con le iscrizioni sulla piattaforma Eventbrite, nonostante questo ci sarà la possibilità di partecipare ai tanti eventi organizzati dalla libreria Ottimomassimo nello spazio La casa dei Topi. I laboratori e le letture saranno comunque a numero chiuso, con prenotazione sul luogo e con il rispetto delle norme di distanziamento previste. ARF! Kids per i suoi laboratori quest’anno si avvale di partner prestigiosi come Internazionale Kids, Sinnos, Tunué, Terre di Mezzo, Mondadori Ragazzi e il progetto Fumetti nei Musei del Ministero della Cultura e Coconino Press, attraverso docenze di massimo livello di autrici e autori quali Lorenza di Sepio e Marco Barretta, Gud, Susanna Mattiangeli, Laura Scarpa, Marta Baroni, Maria Chiara Di Giorgio, Francesca Carabelli, Federico Rossi Edrighi e tanti altri.

Lascia un Commento

You don't have permission to register