Follow us on social

Point notizie e giornalismo glocal indipendente, un network che mette al centro le persone e le storie con report, data journalism e le Voices

Ultime News

Seguici sui Social

L’Australia addestra cani da fiuto anti-covid

Condividi sui Social

Cani capaci di fiutare il virus nei passeggeri che atterrano all’aeroporto, punta su questo obiettivo l’Australia. Il governo australiano, infatti, sta addestrando cani da fiuto con questo scopo: si tratta di un progetto in corso presso l’Università di Adelaide, al quale collaborano le autorità Australian Border Force e il dipartimento di Biosecurity, oltre a servizi di emergenza e partner internazionali. I cani imparano a riconoscere uno specifico odore in campioni di sudore e sono introdotti a campioni positivi al virus da memorizzare, in un metodo simile all’addestramento dei cani antidroga.

Secondo i piani, i cani da fiuto anti-covid dovrebbero entrare in azione all’inizio del prossimo anno negli aeroporti per i viaggiatori internazionali. “Sperimentazioni internazionali mostrano che i cani possono essere efficaci nell’individuare il virus anche in persone pre-sintomatiche”, hanno detto i responsabili del progetto alla stampa.

Lascia un Commento

You don't have permission to register