Follow us on social

Point notizie e giornalismo glocal indipendente, un network che mette al centro le persone e le storie con report, data journalism e le Voices

Ultime News

Seguici sui Social

Il corto per il Carbonara Day: la storia che emoziona

Condividi sui Social

Oggi è il Carbonara Day, ricorrenza che celebra uno dei piatti della cucina italiana, e in particolare romana e laziale, più famosi nel mondo. Barilla ha prodotto un cortometraggio sulle origini di questa ricetta che vede come protagonista Claudio Santamaria. Il Comune di Roma ha colto l’occasione per ricordare quanto sia importante garantire l’accesso al cibo valorizzando la produzione locale e la redistribuzione, in questo senso il presidente dell’Assemblea Capitolina Marcello De Vito ha annunciato che a breve arriverà in aula la delibera sulla Food Policy.  

Il cortometraggio

Le origini della Carbonara, questo il titolo dell’opera prodotta dalla nota azienda multinazionale. Al centro del cortometraggio, interpretato da Claudio Santamaria e diretto da Xavier Mairesse, c’è il valore della condivisione. Il film è fruibile gratuitamente su Youtube e ha già superato i 5 milioni di visualizzazioni.  
“Barilla – in occasione dell’edizione 2021 del ‘Carbonara Day’ – ha voluto ricordare con un cortometraggio suggestivo l’origine della carbonara, un piatto tipico della tradizione gastronomica italiana conosciuto e amato in tutto il mondo. Un’occasione per sottolineare come il cibo sia strumento di condivisione e di inclusione, capace di emozionare e di avvicinare culture e popoli anche tanto diversi tra loro” ha dichiarato il presidente dell’Assemblea Capitolina, Marcello De Vito.

Food policy

Questa giornata è anche un’occasione per parlare di Km zero, lotta agli sprechi alimentari e una redistribuzione più equa del cibo.
“Prossimamente porteremo in Aula Giulio Cesare la Delibera sulla ‘Food policy’ – ha aggiunto De Vito –, che è Atto importante e sul quale l’Assemblea Capitolina è chiamata a prendere posizione. In un momento particolare come quello che stiamo vivendo a causa del Covid e che acuisce i bisogni e le diseguaglianze tra le persone, la Delibera vuole garantire l’accesso al cibo con azioni che valorizzino la produzione locale, il recupero, la redistribuzione: tutti aspetti intorno ai quali siamo chiamati a lavorare in collaborazione con le realtà del territorio”.

Lascia un Commento

You don't have permission to register