Follow us on social

Point notizie e giornalismo glocal indipendente, un network che mette al centro le persone e le storie con report, data journalism e le Voices

Ultime News

Seguici sui Social

Anzio è bandiera blu 2021: gli interventi previsti per la ripartenza estiva

Condividi sui Social

La città del litorale laziale riparte dalla Bandiera Blu e dal piano di interventi dell’amministrazione comunale per favorire una ripresa efficiente delle attività nel prossimo futuro e nell’imminente stagione estiva. RinasciAnzio è il “pacchetto” pensato dalla giunta De Angelis per fronteggiare la crisi dovuta all’emergenza sanitaria, un’occasione per la città neroniana per rifarsi il look e dare slancio all’economia locale in vista dei prossimi mesi, dato che Anzio sarà una meta molto gettonata per la villeggiatura dai romani e non solo.

RinasciAnzio

Il sindaco Candido De Angelis ha anticipato al 1° maggio, con un’ordinanza, la ripresa dell’attività balneare per gli stabilimenti che faranno richiesta in questo senso. Complice il bel tempo degli ultimi fine settimana, tanti romani hanno scelto Anzio per una gita fuori porta o per un weekend di relax. In previsione della stagione estiva e, più in generale, per favorire la ripartenza della città del litorale laziale, l’amministrazione ha intrapreso un percorso di importanti interventi.
“Con il massimo impegno stiamo programmando la Città di domani, attraverso un ambizioso piano di nuove opere pubbliche, fondamentale per lo sviluppo del territorio, per creare nuove opportunità di lavoro e per restituire la serenità a tanti cittadini – spiega il sindaco neroniano –. Il rilancio del Porto, il recupero del Paradiso sul Mare, la realizzazione di un moderno piano parcheggi, con migliaia di nuovi posti auto, il nuovo Palazzetto dello Sport, che si aggiunge al nuovo impianto natatorio della Città di Anzio, insieme a tutta una serie di interventi nelle scuole, nei quartieri ed alle opere per migliorare la viabilità cittadina, sono soltanto alcuni dei provvedimenti sull’agenda di governo dei prossimi mesi”.
In più è in corso il restyling della Riviera Mallozzi, con il nuovo arredo urbano, le nuove piazzole sul mare e la posa in opera della pregiata pavimentazione in porfido naturale.

Bandiera Blu

Nel frattempo l’ong Fee ha assegnato come ogni anno la Bandiera Blu alle spiagge italiane che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio. Sale a 416 il numero delle località che hanno conquistato il prestigioso riconoscimento nel 2021. In questa 35^ edizione sul litorale laziale a fare il pieno è nuovamente Anzio con 6 spiagge premiate. Tra queste l’incantevole spiaggia adiacente alla riserva di Tor Caldara, vero gioiello del litorale tirrenico. Rispetto allo scorso anno nel Lazio si aggiungono i due Comuni di Fondi e Minturno.

“La Bandiera Blu 2021, che arriva dopo l’ennesima Bandiera Verde e la diffusione dei dati ufficiali eccellenti del nostro mare, diffusi dall’Arpa, è un riconoscimento fondamentale per la ripresa economica e per una stagione estiva che vede Anzio con un ruolo da protagonista nel panorama turistico nazionale ed internazionale”, ha commentato il primo cittadino neroniano.
“Siamo orgogliosi di questo vessillo – ha dichiarato l’assessore alle politiche ambientali e sanitarie Gualtiero Di Carlo –, che per l’Amministrazione Comunale e la Città di Anzio tutta rappresenta uno stimolo a fare sempre meglio. L’assessorato, alla vigilia della stagione estiva, insieme a tutti gli operatori impegnati nel settore ambiente, è impegnato nell’implementazione dei servizi della raccolta porta a porta del verde, nella cura delle aree verdi ed in numerosi interventi per la riqualificazione del territorio”.

Lascia un Commento

You don't have permission to register